1.08.2009

ITALIA ADESSO PROMUOVA FORMALEMENTE DISCUSSIONE A LIVELLO EUROPEO

Va salutata con soddisfazione la decisione del Ministro Frattini di avere sollevato informalmente a Praga nella riunione informale dei ministri degli Esteri dei 27 svoltasi, anche a seguito delle sollecitazioni del Partito Radicale Nonviolento, la questione relativa alla possiblita’ di ospitare alcuni degli ex detenuti di Guantanamo. Adesso pero’ occorre che il punto venga iscritto formalmente all’ordine del giorno del prossimo CAGRE (Consiglio Affari Generali e Relazioni Esterne). Infatti, proprio come per l’istituzione della Corte Penale Internazionale o la Moratoria Universale Della Pena di Morte ieri, o per il conflitto-israelo palestinese oggi, occorre che gli europei riescano a parlare a una sola voce e agiscano come una vera e propria unione politica, possibilmente in concerto con gli USA, per recuperare la pratica della certezza del diritto nella recerca di soluzioni a questioni transnazionali dai crimini di guerra alla lotta al terrorismo alla pace in Medio Oriente.


GUANTANAMO: FRATTINI, SERVE DISCUSSIONE A LIVELLO EUROPEO

(ANSA) - PRAGA, 8 GEN - Nella prospettiva delle chiusura del centro di detenzione di Guantanamo e' necessario che si discuta a livello europeo sulle sue conseguenze. Secondo il ministro degli Esteri Franco Frattini il tema e il problemi legati alla chiusura di Guantanamo sono stati 'evocati, ma solo evocati' da Italia e Gran Bretagna nel corso delle riunione informale dei ministri degli Esteri dei 27 svoltasi a Praga.

Nell'ottica di una chiusura di Guantanamo, Roma e Londra, ha poi aggiunto Frattini, hanno sottolineato l'esigenza di una discussione a livello europeo sulle richieste degli Stati Uniti.

Nelle scorse settimane si e' infatti cominciato a parlare dell'esigenza di ricevere in diversi paesi dell'Ue le persone attualmente detenute a Guantanamo nella prospettiva delle chiusura di questa struttura. (ANSA).







5 comments:

Blogspot said...

Nonviolenti come le bombe israeliane

perdukistan said...

abbi il coraggio di firmarti ogni tanto, no?

Blogspot said...

Abbi il coraggio di andare a fare il fiancheggiatore dei massacratori israeliani nelle case del popolo ogni tanto, no?

Blogspot

perdukistan said...

leggiti e poi, se ti riesce, vatti a vergognare, forse le stronzate che scrivi potranno risultarti chiare. le mie pare di no.

Blogspot said...

Le tue stronzate risultano chiarissime. A tutti.