1.16.2009

Guantanamo: Radicali aderiscono a manifestazione di Amnesty a Roma

Il Partito Radicale Nonviolento, Radicali italiani, Nessuno Tocchi Caino, Non c'e' Pace senza Giustizia aderiscono alla manifestazione di Roma, sabato 17 gennaio, organizzata da Amnesty International per chiedere la chiusura di Guantánamo, a tre giorni dall'insediamento del presidente Usa Barack Obama

Dirigenti e Parlamentari Radicali saranno presenti compatibilmente con le varie iniziative di queste ore a partire da quella che vede Marco Pannella in sciopero della sete per il rispetto della legalita' del Parlamento relativamente al non funzionamento della Commissione di vigilanza RAI.

Nelle settimane scorse, anche tramite interrogazioni parlamentari, i Radicali hanno chiesto al Governo italiano di farsi carico della necessita' di coordinare una risposta europea alla richiesta del Presidente eletto Obama di ospitalita' per gli individui detenuti a Guantanamo da anni.

La manifestazione prenderà il via alle 15 da Piazza della Repubblica per concludersi intorno alle 17 a Piazza Barberini.

4 comments:

Blogspot said...

Ma chiudere una popolazione intera in una recinto di muri e cominciare a sparare invece non è violare diritti umani?

Blogspot said...

in un recinto

perdukistan said...

parli di hamas no? vedo che finalmente te ne sei accorto. bravo piano piano vedrai anche quante altre realtà di si manifesteranno davanti agli occhi

Blogspot said...

ciccio, cambia spacciatore perché questa non la reggi