11.05.2008

Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, nuova convocazione

PRESIDENTE. Onorevoli colleghi, vi comunico che, d'intesa con il Presidente della Camera dei deputati, la Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi è nuovamente convocata per domani, giovedì 6 novembre 2008, alle ore 9, per procedere alla propria costituzione.

PERDUCA (PD). Domando di parlare.

PRESIDENTE. Ne ha facoltà.

PERDUCA (PD). Signor Presidente, con questo annuncio lei ha anticipato quanto stavo per dichiarare, ossia che anche la 37ª convocazione della Commissione è andata a vuoto. Ricordo soltanto che non avere una Commissione di vigilanza di rango costituzionale come questa ha delle nefaste influenze sul consiglio di amministrazione della RAI, scaduto il 31 maggio scorso, nonché sui regolamenti relativamente alle elezioni amministrative. Già in Trentino-Alto Adige esse si sono svolte senza che vi fosse un accesso regolamentato da par condicio - con rispetto parlando - nel sistema radiotelevisivo pubblico; adesso ne affronteremo un'altra nella stessa situazione.

Chiedo pertanto al Presidente di trasmettere una domanda - ahimè, a questo punto retorica - al presidente Schifani e, attraverso di lui, al presidente Fini: fino a quando tutto questo continuerà?

1 comment:

giorgio ravera said...

Non ho davvero parole!!! 37 sedute a vuoto...ogni tanto mi vergogno di far politiva